Ossigenoterapia iperbarica come coadiuvante nel trattamento dell’idradenite suppurativa: Case Report

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/29683280

Gli autori di questa lettera, fra i quali il Professor Giovanni Vivona, membro della nostra Società, presentano un caso clinico interessante di idradenite suppurativa scarsamente responsivo alla terapia medica specifica (anche di ultima generazione).

Questa malattia infiammatoria è caratterizzata dallo sviluppo di frequenti e ricorrenti ascessi e noduli, molto dolenti, che possono svilupparsi in varie parti del corpo, determinando compromissione della qualità della vita di chi ne è affetto.

 Gi studiosi hanno deciso di associare alla terapia tradizionale 20 sedute OTI ottenendo un netto miglioramento della sintomatologia e delle lesioni.

Questo studio va ad unirsi altri (vedi sotto) sull’argomento che sostengono l’utilità di OTI in questa patologia come coadiuvante.

One comment on “Ossigenoterapia iperbarica come coadiuvante nel trattamento dell’idradenite suppurativa: Case Report

  1. Pasquale Longobardi on

    Complimenti ai professori Giovanni Vivona e Gabriella Fabbrocini (che conosco personalmente e stimo), agli altri Autori e a te (Luigi Santarella) per la sintesi pubblicata in http://www.simsi.it
    La idrosadenite suppurativa sarà oggetto di un seminario al Congresso World Union Wound Healing Societies (WUWHS), Abu Dhabi 2020 (http://wuwhs2020.com). I professori Dieter Mayer e Afsaneh Alavi del Comitato scientifico Congresso WUWHS 2020, ai quali ho inviato l’articolo, hanno manifestato il loro interesse anticipando che citeranno l’articolo nell’ambito del seminario e invitando, chi interessato, a partecipare per rappresentare la propria esperienza. Io ci sarò volentieri. Un caro saluto, Pasquale Longobardi (Presidente SIMSI)

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.