Review della letteratura sugli effetti dell’OTI in alcune gravi infezioni

E’ di recente pubblicazione questa review della letteratura sugli effetti dell’OTI in alcune gravi infezioni; vi sottolineo l’argomento in considerazione della sempre più allarmante resistenza dei batteri patogeni agli antibiotici.

Le indicazioni terapeutiche dell’OTI in queste patologie sono già ampiamente in uso nella pratica clinica e comprendono: infezioni nel piede diabetico, infezioni dei tessuti molli e fasciti, infezioni dei siti chirurgici, ustioni ed osteomieliti.

Oltre a queste indicazioni, nonostante non vi siano ampie evidenze scientifiche, gli autori speculano sull’uso di OTI nelle infezioni funginee.
Gli autori riassumono anche gli effetti diretti antimicrobici dell’OTI, l’effetto sul potenziamento del sistema immunitario, l’azione sinergica con classi di antibiotici e l’effetto dell’OTI su ceppi batterici multiresistenti.

 

infezioni

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.