In ricordo del Prof. Giorgio Odaglia

Il Prof. Giorgio Odaglia, inventore della manovra di compensazione, che ha rivoluzionato il mondo della subacquea, e co-fondatore della SIMSI – Società Italiana della Medicina Subacquea e Iperbarica, ci ha recentemente lasciati.

Il Dott. Marco Brauzzi lo ricorda in una lettera indirizzata alla famiglia del Professore.

A cura del Dott. Marco Brauzzi

Alla famiglia del Prof. Giorgio Odaglia.
Ho appreso con profonda costernazione la notizia della scomparsa del Prof. Giorgio Odaglia. In nome del Presidente Dott. Pasquale Longobardi e di tutti i soci della SIMSI, nonché di tutti i componenti del gruppo di studio Emergenze/Urgenze Iperbariche della SIAARTI, Società Italiana di Anestesia, Analgesia, Rianimazione e Terapia Intensiva di cui sono il Coordinatore, vi esprimo il più profondo cordoglio per questo vostro gravissimo lutto.

Nella mia carriera ho avuto modo di conoscerlo ed incontrarlo più volte. Nelle sue parole si percepiva il profondo amore per la medicina subacquea nonché per l’attività subacquea, di cui in passato era stato attivo praticante. Assieme all’indimenticabile Duilio Marcante aveva creato la famosa manovra di compensazione che a tutt’oggi viene insegnata nei corsi di formazione alle attività subacquee. Unendo la sua passione a quella di un altro grande maestro e scienziato, il Prof. Damiano Zannini, aveva fondato la nostra Società di cui era stato Presidente negli anni ’80.

E’ per questi motivi che la nostra comunità lo ricorda con profonda stima e rispetto e si unisce commossa al vostro dolore. Sarà nostra cura ricordarlo sempre in tutte le nostre riunioni e Congressi.

Nella memoria del grande scienziato scomparso Vi prego di volere accettare le nostre più sentite condoglianze.

Dott. Marco Brauzzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *